mercoledì 10 ottobre 2007

Gli Arcobaleni del Maestro


Sono tornati, dopo quattro anni di attesa e di aspettative create un po' ad arte sono tornati in punta di piedi. Niente pile di CD nei megastore: la data di pubblicazione ha stavolta un insolito sapore virtuale, tanto da farmi dimenticare che già alle prime ore della mattina sarebbe stato disponibile il nuovo album, "In Rainbows".
Il tempo di completare il download e scopro che lo zip si compone di soli 42 minuti di musica, che posso ascoltare mio malgrado solo con le casse al volume minimo.
Sarà una mossa di marketing innovativa (ma tra qualche mese troveremo l'album nei negozi) ma trovare il tanto atteso LP7 nella directory /home/mauro/varie/radiohead del mio PC mi lascia un senso di insoddisfazione, sarà solo quando avrò in mano il vero oggetto che potrò giudicarne il contenuto, la musica, secondo me inscindibile dalla grafica e dalle note del libretto.
Fino ad allora sarà come ascoltare un Atom Heart Mother senza mucca o bere una Guinness in un bicchiere di plastica.

1 commento:

verona's angels ha detto...

ciao...venite a trovarci sul nostro blog!baci