mercoledì 17 ottobre 2007

Q.I.: istruzioni per l'uso


Vi presento Doda: platinatissima popstar polacca che ha raggiunto il successo partecipando al solito reality-show, ha sposato un portiere(originale!) e venduto milioni di dischi(è la leader di un gruppo chiamato Virgin...ok questa non la commento). Ora si trova sulla copertina di Playboy. Wow! voi direte "cosa c'è di strano? Noi abbiamo schiere di cotante donnine!"
Ebbene lei ha un quoziente intellettivo di 156 punti(Einstein 160, mica torsoli, minchioni!): la gente è allibita! Bionda, belle-tette-belle-gambe, femmina...e persino intelligente!!! Strabiliante!
Intanto in Italia il Ministro Fioroni dice "Facciamo Miss Cervello!"(Fioroni datte 'na chiodata 'n fronte e cerca di essere preciso)
Ecco a me ste cose fanno incazzare di brutto: non è invidia femminile, ma questione di dignità! Non si tratta di fare la femminista o la bacchettona, vorrei solo che le donne (e il loro corpo) fossero trattate con un po' più di rispetto.
Ma perchè la signorina Doda per prima non si copre e incomincia a far valere la sua intelligenza? Hai un quoziente intellettivo spaventoso e allora usalo! Così casomai la prossima volta apparirai sulla copertina di "Nature". Se si ragiona di Gnokka incomincia ad usare la tua in modo dignitoso, potresti ricevere l'ammirazione di molte più donne(per prima la mia).
Perchè devi apparire in quelle condizioni su una copertina del genere? Non riesco a concepire una cosa del genere: non avessi altro talento smignotta quanto ti pare, ma non capisco perchè preferisci uno che si masturba con la tua foto piuttosto di uno che ti ammiri per la tua intelligenza (a meno che una persona non riesca a giustificare cultralmente Playboy).
miiiiiiiiiiiiiiiiii quanto Q.I. buttato al vento!!!!
Tanto se qualcuno legge qui dirà che è solo qualunquismo e femminismo represso...e sicuramente sarà un maschietto...Don chisciotte e i mulini a vento...
W l'Italia socialmente evoluta delle Pari Opportunità!!bwahahahaha

9 commenti:

Mongrel Cat ha detto...

Ok, ammetto di aver fatto un salto sulla sedia visitando il blog, ero rimasto alla mia vignetta e trovo a copertina di Playboy!!! :-)

Scherzi a parte... tu dici che la signorina polacca ha un IQ di quasi 160, ma non è dato sapere se la stessa abbia abilità particolari in qualche campo (popstardom a parte).
Quell'indice sta a misurare una capacità potenziale ma non è detto che questa sia incanalata ed inquadrabile in una concreta superiorità nella scienza/tecnica/arte/etc.

Probabile pure che l'unico settore dello scibile umano in cui eccelle questa Doda sia in effetti solo lo smignottaggio, chissà... questo nonostante i neuroni fumanti.

Se devo dirla tutta questa cosa mi sa tanto di trovata pubblicitaria, tanto più che la misurazione del QI tramite test è piuttosto discutibile e poco accurata (proprio perché l'intelligenza è una grandezza non misurabile per la sua stessa natura!)

Boh... non ne farei una questione femministica, sarebbe diverso se la Doda fosse passata direttamente da un Laboratorio di Ricerca dell'Università di Varsavia alla sala posa di Playboy, ma non mi sembra sia così.

Infine mi chiedevo se il portiere in questione fosse Dida......:D

Mongrel Cat ha detto...

ooops... ho usato la parola femminismo!

intendevo dire che una cosa simile potrebbe accadere anche ad un uomo, che magari invece di sfruttare il suo megaIQ studiando Ingegneria Nucleare se ne va da Maria de Filippi a guadagnare 50 volte tanto senza dover fare una minkia!

Margherita Dolcevita ha detto...

ecco appunto! la ricerca viene dopo lo smignottamento, le persone preferiscono essere aggiornate sull'ultima scopata del tronista piuttosto che dedicare le loro attenzioni ad argomenti quantomeno più nobili...che poi ok de gustibus ecc ecc...però, OGGETTIVAMENTE, l'argomento "tronista" lo trovo abbastanza squallido e offensivo nei confronti dei neuroni di una qualunque persona.
Se per te non è squallido attirare l'attenzione così...riuscirci poi!
Cose del genre le odio a prescindere che uno abbia un Q.I. alto o basso, e ripeto che non si parla di intelligenza quanto di dignità della persona, e che queste sono solo mere forme di legale prostituzione (e sottolineo MERE).
Se uno ha una potenzialità potrebbe almeno provare a sfruttarla, non è necessario vincere un Nobel.
Se poi dobbiamo parlare di come le donne vengono trattate in un Paese "civilizzato" come l'Italia (vivendo qui conosco questa situazione) allora parliamone, premetto però che sarà un argomento molto triste...
(sto passando per la femminista che non sono... me lo sento...)

Mongrel Cat ha detto...

mettiamola così: se lei avesse lavorato in un laboratorio sarebbe stata la ricercatrice strafica (rara combinazione) e tutti si sarebbero stupiti del fatto che lei non avesse intrapreso altre carriere PIU' remunerative...

invece posa su playboy ed è la modella intelligente (altrettanto rara combinazione) e nessuno si stupisce che lei non abbia intrapreso altre carriere MENO remunerative...

purtroppo è così, sad but true, uomo o donna che sia, alla faccia dei discorsi sulla dignità...

Lele ha detto...

Finalmente qualcosa di interessante in questo blog....

Massimo ha detto...

A mio avviso è un gran topa e basta...

Mongrel Cat ha detto...

ecco... te fai sempre riconosce! :D

Massimo ha detto...

Certo, ci tengo alla mia reputazione, ho lavorato duramente per questo!
(ps. vista la seconda volta è ancora più topa..)

Mongrel Cat ha detto...

tra l'altro il suo ultimo album porta il titolo: DIAMOND BITCH....

http://bi.gazeta.pl/im/7/4303/z4303637X.jpg